CAMPinBOSCO: settimane tematiche nel bosco per bambini e ragazzi

PicNic family sui colli bolognesi con tantissimi giochi!
Maggio 21, 2021
LUCCIOLE PER LANTERNE: escursioni notturne nell’Oasi fluviale del Molino Grande
Maggio 24, 2021

CAMPinBOSCO: settimane tematiche nel bosco per bambini e ragazzi

Altro

Maggio 28, 2021 4:00 am - 7:00 pm

Bosco Albergati – Castelfranco Emilia

Via Lavicchielle, 6 - Castelfranco Emilia (MODENA)

 3406706122

Age Range

da 3 a 13 anni

CAMPinBOSCO 2021 un vero e proprio paradiso per i bambini tra arte, natura, educazione ambientale, ecologia, arti e mestieri, scienza e biologia, sport e al sano movimento all’aria aperta, gioco, musica, teatro, animazione e lingua inglese

OPEN DAY: VIENI A SCOPRIRE IL CENTRO ESTIVO IMMERSO NEL BOSCO!

BOSCO ALBERGATI – La Città degli Alberi si trova in Via Lavichielle 6 a Castelfranco Emilia (MO)

Venerdì 28 maggio dalle 17 alle 19, solo su appuntamento, le famiglie potranno conoscere le attività di CAMPinBOSCO e vedere gli spazi dedicati ai bambini.

L’accoglienza è gestita su appuntamento per garantire alle famiglie un tempo idoneo al dialogo con la pedagogista referente Flavia Olivieri ed al fine di vivere l’evento in massima sicurezza, secondo le vigenti norme anti Covid-19.

Per iscriversi all’OPEN DAY: inviare una mail a campi@boscoalbergati.it o chiamare il 340 6706122

CAMPinBOSCO: settimane tematiche nel bosco per bambini e ragazzi

Un’estate nel bosco da vivere in contesti verdi, sani, puliti e sicuri, per esperienze immersive e plurisensoriali da trascorrere il più possibile all’aria aperta!
PERIODO: dal 7 giugno al 30 luglio e dal 23 agosto al 10 settembre

Giorni: da lunedì a venerdìFasce d’età: 3-5 anni 6-10 anni 11-13 anni

Il centro estivo propone molte attività in ambienti didattico-esperienziali e ludici differenti: natura, ecologia, arte, avventura, sport oltre a tanto divertimento all’aria aperta con giochi, animazione, atelier del fare, ma anche relax, letture e per i più piccoli lo spazio nanna, senza dimenticare i compiti per i più grandi (6-13).

Puoi scegliere tra diverse formule:

  1. 8,00-12,30 ATTIVITà + 1 MERENDA 65 EURO

  2. 8,00-14,30 ATTIVITà + 1 MERENDA+1 PRANZO 120,00 EURO

  3. 8,00-17,00 ATTIVITà + 2 MERENDE + 1 PRANZO 155,00 EURO

Possibilità di anticipo e/o posticipo: 7:00 -8:00 e/o 17:00-18:00, con tariffa all’ora o frazione di €10,00.

Tesseramento annuale: 10,00€ con vantaggi per gli associati.

I L  P R O G E T T O

CAMPinBOSCO 2021 è caratterizzato da una didattica esperienziale e naturale, con discipline e figure professionali collegate a differenti esperienze formative che dal contesto bosco approdano all’arte, alla natura, all’educazione ambientale, all’ecologia, alle arti e mestieri, alla scienza e biologia, allo sport e al sano movimento all’aria aperta, al gioco, alla musica, al teatro, all’animazione e alla lingua inglese.

Aperti anche a minori “speciali”, con abilità diverse, i CAMPinBOSCO accolgono fra l’altro esperti di didattica inclusiva e partecipata, come ad esempio il Maestro di Arte Tattile Felice Tagliaferri (artista e formatore non vedente di fama internazionale).

CAMPinBOSCO 2021 si reggono su di un’ampia progettualità e programmazione, variando per ciascuna settimana il programma, i contenuti e le metodologie.

La gestione dei minori con la care quotidiana e le differenti attività settimanali sono coordinate da un referente pedagogico coadiuvato da educatori e formatori, volontari della Città degli Alberi ed esperti nelle diverse materie e discipline didattico-esperienziali.

Con l’intento più ampio di avvicinare i minori, attraverso linguaggi differenti e interdisciplinari, all’ecologia umana, a tutto tondo, i moduli in questione stimolano il pensiero creativo e divergente, il modello sociale del “fare” per apprendere, rafforzando i valori base di socializzazione e di civile convivenza.

Competenza, Arte, Socializzazione e Ambiente sono i pilastri pedagogici della CASA EDUCATIVA eretta per l’estate durante le settimane tematiche al Bosco.
Il contesto Bosco, infatti, aiuta e rafforza gli obiettivi, ponendo la natura come protagonista da vivere e da preservare: musa ispiratrice, a volte cornice estetica nella quale immergersi, a volte composizione materica da ammirare e a cui chiedere materiali, altre volte ancora, come un’avventura plurisensoriale da vivere e condividere sul campo.

I contesti in cui vivere l’esperienza sono attrezzati per le diverse attività ed esigenze della giornata: il bosco, l’atelier, le aule didattiche en plein air e al coperto, l’area mensa, l’area nanna per i più piccoli, e poi lo stagno con le ninfee, il prato, le pozzanghere di fango, le querce secolari!

Dal Bosco all’esperienza, dall’esperienza alla conoscenza, dalla conoscenza alla consapevolezza, dalla consapevolezza alla competenza, senza trascurare l’immaginazione e la fantasia, l’autonomia e l’inclusione, il cerchio si chiude in un tessuto educativo dalle inesauribili possibilità ed opportunità di crescita, in cui il fattore esperienziale e il vivere le attività all’aria aperta, in spazi sani, puliti e “sicuramente naturali” sono all’ordine del giorno.