“U.MANO, LA MOSTRA” Arte e scienza: antica misura, nuova civiltà

Moun – Portata dalla schiuma delle onde
10 Gennaio, 2020
OpenDay BVL di Zola: scuola dell’infanzia e primaria paritaria
11 Gennaio, 2020

“U.MANO, LA MOSTRA” Arte e scienza: antica misura, nuova civiltà

Altro

Inizio tra 1 Giorno, 19 Ore

26 Gennaio, 2020 4:00 pm - 6:00 pm

Più informazioni

  • 26 Gennaio, 2020
  • 23 Febbraio, 2020
  • 22 Marzo, 2020

Opificio Golinelli

0510923200

Age Range

Bambini 6-10 anni Ragazzi 11-13 anni

“U.MANO” – Opificio Golinelli

visite interattive per bambini e ragazzi

La Fondazione Golinelli organizza visite interattive per bambini e ragazzi alla mostra U.MANO – Arte e Scienza: antica misura, nuova civiltà.

La nuova mostra di Fondazione Golinelli, curata da Andrea Zanotti con Silvia Evangelisti, Carlo Fiorini e Stefano Zuffi, è dedicata alla mano e sviluppata su più piani di lettura: dall’esplorazione dell’interiorità dell’uomo all’aprirsi alla comprensione dell’universo che gli sta intorno, in stretto e inevitabile collegamento con il cervello. La mano è l’elemento di raccordo tra la dimensione del fare e quella del pensare ed è rappresentativa della prospettiva di azione di Fondazione Golinelli nel recuperare il segno di un legame oggi perduto: quello tra arte e scienza, che proprio nella cultura italiana ha raggiunto il suo culmine.In mostra i maestri del passato dialogano con il presente attraverso installazioni, esperienze di realtà aumentata, rimaterializzazioni, innovazioni robotiche applicate e postazioni interattive. Da Caravaggio a Guercino, da Carracci a Pistoletto, i visitatori compiono un viaggio unico e irripetibile tra passato, presente e futuro. La riflessione sul tema della mano consente così di indagare il ruolo dell’uomo in un presente dominato dalla tecnologia.

  • Domenica 26 gennaio

Creatività, scienza e tecnologia
In occasione degli appuntamenti cittadini legati ai temi dell’arte contemporanea e alla mostra U.MANO, un pomeriggio di laboratori, attività interattive e incontri sulla relazione tra creatività, scienza e tecnologia.

Prenotazione al link

  • Domenica 23 febbraio

Origami in mostra
Partendo dalla visita in mostra e ispirati da alcune sculture modulari presenti, i partecipanti ne riproducono alcuni modelli attraverso l’origami, antica arte manuale di piegatura della carta.
Ore: 16.00>17.15
Per chi: bambini 6-9 anni

L’arte del calcolo
Albrecht Dürer, come in un manoscritto presente in mostra, ha studiato e disegnato le proporzioni del corpo umano lasciando una preziosa raccolta di informazioni. Attraverso l’utilizzo di HP Sprout, i partecipanti possono indagare nuove possibilità di misurazione attraverso scansioni e digitalizzazione delle loro mani.
Ore: 17.30>18.45 I Per chi: bambini 10-13 anni

Prenotazione al link

  • Domenica 22 marzo

La scienza in una mano
Dopo una breve visita alla mostra, i bambini utilizzano microscopi e reagenti chimici per realizzare un terreno di crescita su cui, in seguito, lasciano il segno della loro mano.  Quali microrganismi popoleranno le loro impronte?
Ore: 16.00>17.15 I Per chi: bambini 6-9 anni

Mani al microscopio
La visita in mostra permette ai partecipanti di comprendere come il concetto di mano e il suo utilizzo sia variato nella storia. Ma quali misteri si celano dietro una mano? Quali i dettagli non visibili a occhio nudo? Grazie all’utilizzo di un microscopio e di altre strumentazioni di laboratorio cercheremo di rispondere a queste domande.
Ore: 17.30>18.45 I Per chi: bambini 10-13 anni

Prenotazione al link