Riaperto lo “Spazio Cinni”